Crema pasticcera

Difficoltà
Facile
Tempo
10 min di preparazione, 10 min di cottura
Tipo di cottura
In tegame o Padella
Preparazione

Fate bollire il latte (meno mezzo bicchiere) insieme a due belle scorze di limone e a un pizzichino di sale. Raccogliete i tuorli in una terrina e, con il cucchiaio di legno, lavorateli per qualche minuto con lo zucchero e la farina setacciata.

Diluite il composto con il latte freddo e, senza smettere di girare, versatevi a filo il latte caldo. Versate la crema nella casseruola del latte e rimettetela sul fuoco.

Regolate la fiamma a metà altezza e, mescolando senza interruzione, fate cuocere la crema per qualche minuto, fino a quando si sarà addensata.

A cottura ultimata, scartate la scorza di limone e versate la crema in una terrina per farla raffreddare.

Durante il raffreddamento, mescolate ogni tanto perché sulla superficie non si formi la pellicina.

Per la crema pasticcera al cioccolato, dopo aver versato il latte, unite al composto anche 100 g di ottimo cioccolato fondente, fatto fondere a bagnomaria, o nel microonde, con due o tre cucchiai di latte.

Per la cottura, procedete come per la crema pasticcera normale.

Se volete dare un gusto di mandorle alla crema pasticcera o a quella inglese, sostituite la scorza di limone con due o tre foglie fresche (meglio se appena raccolte) di pesco.

Abbonati a Premium
X
X