Friselline all’olio, d’orzo e di grano duro

In sintesi

Totale: 40 minPreparazione: 10 minCottura: 30 min
Portata: Finger Food
Ricetta di: Finger Food

Preparazione

FRISELLINE ALL’OLIO. Impastare le due farine con il lievito di birra (o un pugno di pasta madre) sciolto in acqua tiepida. Unire l’olio e un cucchiaio di sale fino e impastare ancora lavorando energicamente finché l’olio non sarà tutto assorbito. Formare tante ciambelline col buco e metterle a lievitare per circa due ore. Cuocerle in forno caldo fino a leggera doratura, lasciarle intiepidire e tagliarle a metà, orizzontalmente, con un filo di ferro. Infornare nuovamente per biscottare le friselline. Si conservano a lungo in scatole di latta o in sacchetti di tela.

FRISELLINE D’ORZO. Preparare l’impasto come sopra. Formare tante palline, schiacciarle leggermente creando dei panetti e metterli a lievitare per circa due ore. Cuocere in forno caldo fino a leggera doratura, lasciar intiepidire e tagliare i panetti a metà, orizzontalmente, con un filo di ferro. Infornare nuovamente per biscottare le friselline. Si conservano a lungo in scatole di latta o in sacchetti di tela.

FRISELLINE DI GRANO DURO. Preparare l’impasto come sopra. Formare tante ciambelline col buco e metterle a lievitare per circa due ore. Cuocerle in forno caldo fino a leggera doratura, lasciarle intiepidire e tagliarle a metà, orizzontalmente, con un filo di ferro. Infornare nuovamente per biscottare le friselline.

Si conservano a lungo in scatole di latta o in sacchetti di tela. Al momento di consumarle bagnare le friselline di grano e d’orzo in acqua e sale lasciando asciutte e croccanti quelle all’olio e condirle con i rispettivi ingredienti. Sistemarle in un vassoio lasciando che gli ospiti scelgano tre sapori e consistenze diverse.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X