Frittelle di bianchetti

In sintesi

Difficoltà: Media
Totale: 35 minPreparazione: 15 minCottura: 20 min
Portata: Finger Food
Ricetta di: Pesci
Piatto regionale: Liguria

Il consiglio

I bianchetti sono i neonati delle acciughe o delle sardine. Sono pesciolini minuscoli, di colore biancastro, semi trasparenti che si trovano sul mercato nei mesi invernali.

Preparazione

Mettete i bianchetti in un colino a fori molto piccoli e lavateli rapidamente sotto il getto dell’acqua. Ripuliteli da eventuali impurità e corpi estranei e asciugateli dentro un canovaccio.

Rompete l’uovo in una ciotola e amalgamatelo con la farina setacciata e con la poca acqua che occorre per avere una pastella di media densità. Insaporitela con il pepe e con un cucchiaino di foglioline di maggiorana fresca e unitevi i bianchetti.

Amalgamate bene e friggete il composto, versandolo a cucchiaiate in una padella piena per metà di olio caldo [170°]. Cuocete le frittelle per pochi minuti, girandole una volta e scolatele quando avranno preso un colore oro scuro.

Passatele su un doppio foglio di carta da cucina, salatele e servitele caldissime.

Il consiglio

I bianchetti sono i neonati delle acciughe o delle sardine. Sono pesciolini minuscoli, di colore biancastro, semi trasparenti che si trovano sul mercato nei mesi invernali.
  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X