Garganelli con i carciofi

In sintesi

Difficoltà: Media
Totale: 45 minPreparazione: 30 minCottura: 15 min
Portata: Primi
Ricetta di: Pasta fresca

Preparazione

Tagliate quasi tutto il gambo dei carciofi poi togliete le foglie esterne più dure, eliminate la punta con un taglio netto e la scorza dura dal fondo. Dividete i carciofi in due, eliminate l’eventuale fieno interno e tagliateli a spicchietti sottili lasciandoli cadere in una ciotola con acqua acidulata con il succo di limone.

Scaldate l’olio in un tegame e, a fuoco moderato, fatevi imbiondire lo spicchio d’aglio spellato e schiacciato. Unitevi i carciofi ben scolati dall’acqua, insaporiteli con sale e pepe e con un pizzico di timo quindi incoperchiate il tegame e lasciateli cuocere, con la fiamma al minimo, per circa un quarto d’ora fino a quando saranno teneri.

A cottura ultimata, frullate nel mixer circa la metà dei carciofi insieme a tre cucchiai di parmigiano. Dovrebbe risultare una crema piuttosto fluida, se necessario unitevi un paio di cucchiai di latte.

Quando la pasta è quasi cotta, allargate la crema di carciofi, ben calda, su quattro piatti, distribuitevi i garganelli e guarnite ogni porzione con la quarta parte dei carciofi lasciati interi. Servite subito. Potete sostituire i garganelli con delle tagliatelle all’uovo.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X