Grano al ragù

7 Gen 2008, 11:57 | a cura di Gambero Rosso

Sciacquate il grano e tenetelo a bagno in abbondante acqua tiepida per un paio di giorni quindi scolatelo e lessatelo a fuoco lento in acqua salata molto abbondante. Dovrà cuocere per circa un'ora e mezzo o comunque fino a quando sarà tenero.

Immergete i pomodori in acqua in ebollizione, passateli nell'acqua fredda quindi pelateli, privateli dei semi e tritateli grossolanamente.

Tagliate le due carni a dadini molto piccoli. Scaldate l'olio in un tegame con gli spicchi d'aglio schiacciati e il peperoncino (il ragù dovrà essere un po' piccante) e rosolate la carne a fuoco vivace mescolando quasi di continuo.

Quando ha preso colore, salate, unite i pomodori e il vino. Coprite e proseguite la cottura a fuoco dolce per circa un'ora unendo ogni tanto, se necessario, mezzo mestolo di acqua bollente.

A cottura ultimata, scolate il grano e conditelo con il ragù e la ricotta grattugiata.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X