Involtini di alici con arancia e pistacchi

In sintesi

Difficoltà: Facile
Portata: Finger Food
Piatto regionale: Sicilia

Il consiglio

Sulla falsa riga delle classicissime sarde siciliane ripiene di caciocavallo, uvetta e pinoli, ma in formato più leggero e sfizioso. Il lavoro di preparazione potrà essere un po' minuzioso, ma il piacere di afferrare questi mini involtini delicati e profumati lo ripaga ampiamente.

Preparazione

Pulire le alici e aprirle a libretto. Mescolare il pangrattato con la buccia grattugiata dell’arancia, il prezzemolo finemente tritato, il caciocavallo grattugiato grossolanamente, il parmigiano, i pistacchi grossolanamente tritati e l’uvetta.

 

Aggiungere un pizzico di sale e un po’ di pepe nero, il succo di mezza arancia e un filo di olio d’oliva. Mescolare bene.

 

Deporre un cucchiaio di questo ripieno su ogni alice, ripiegare la coda sopra al ripieno e stringere gli involtini in una teglia da forno. Condire con un filo d’olio e passare al forno a 200° per circa 10 minuti. Servire subito.

Il consiglio

Sulla falsa riga delle classicissime sarde siciliane ripiene di caciocavallo, uvetta e pinoli, ma in formato più leggero e sfizioso. Il lavoro di preparazione potrà essere un po' minuzioso, ma il piacere di afferrare questi mini involtini delicati e profumati lo ripaga ampiamente.
  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X