Lasagna con pomodoro e basilico, salsa all’arancia

In sintesi

Portata: Primi

Preparazione

In una pentola far andare dell’olio di oliva con i quattro spicchi di aglio, quando quest’ultimo sarà dorato aggiungere le foglie di basilico fresco in modo che l’olio ne prenda bene il sapore quindi unire l’alloro e il pomodoro, parte a salsa e parte a pezzettini, aggiustare di sale e continuare a far andare ancora per qualche minuto fin quando non sarà pronto.

Nel frattempo mettere olio, aglio, alloro e scalogno in un pentolino e far andare a fiamma bassa fin quando lo scalogno non inizia a sudare, poi aggiungere il succo di arancia e il brodo. Quando questo riprenderà il bollore, togliere dal fuoco privando la salsa dello spicchio d’aglio e della foglia di alloro, passare al chinois e infine aggiustare di sale.

In una teglia imburrata iniziare a stendere la pasta fresca (precedentemente lessata) facendola aderire ben bene alle pareti del recipiente, mettere metà della salsa di pomodoro e basilico insaporendo con del grana grattugiato e coprire con un’altra sfoglia. Continuare con questa operazione per un’altra volta chiudendo con la sfoglia di pasta fresca, grana grattugiato e fiocchi di burro. Mettere in forno a 160° per 4/5 minuti circa.

Una volta tolta dal forno tagliarla a cubi precisi e disporla al centro del piatto, mettere sopra la salsa d’arancia ben calda e un filo di olio extravergine d’oliva a crudo.

di Gianfranco Vissani

Vissani
Baschi (TR)

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X