Lasagne fritte

2 Ott 2009, 13:16 | a cura di Gambero Rosso

Per il salmone marinato:

 

mescolare sale, zucchero e scorze di agrumi a filetti, versare il composto sul pesce, coprire con la pellicola trasparente e conservare in frigorifero, sotto un peso per una notte. Eliminare il composto, pulire il pesce con carta da cucina inumidita e affettare il salmone sottilmente. Se non si utilizza tutto si può conservare il salmone avvolto con pellicola trasparente per 3-4 giorni in frigorifero.

Per le lasagne:

preparare la pasta all’uovo mescolando la farina con le uova, fino ad ottenere una palla omogenea ed elastica. Coprire l’impasto con la pellicola trasparente e lasciar riposare per una mezz’oretta. Stendere la pasta molto sottile e ricavare dei quadrati di circa 10 cm per lato. Friggere in abbondante olio caldo per ottenere delle sfoglie croccanti.

 

Lavare la rucola e pulire i fiori di zucchina e tagliare tutto a julienne: condire con olio, sale, pepe e qualche goccia di aceto balsamico.

 

Confezionare le millefoglie alternando strati di lasagne croccanti, pesce e verdure. Completare con un filo d’olio.

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X