Linguine con le cozze al basilico

In sintesi

Preparazione

Togliete il bisso alle cozze quindi, tenendole sotto il getto dell’acqua, passatele energicamente con una spazzolina dura.

Risciacquatele ancora diverse volte, mettetele senza alcun condimento in una pentola munita di coperchio e lasciatele sul fuoco fino a quando saranno tutte aperte.

Tenete da parte qualcuna delle più belle, sgusciate le altre e conservate il liquido di cottura. Tuffate il pomodoro in acqua in ebollizione, passatelo sotto l’acqua fredda, pelatelo, privatelo dei semi e tagliatelo a dadini.

Scaldate l’olio in una padella e fatevi appassire dolcemente la mezza cipolla tritata e lo spicchio d’aglio tritato insieme al peperoncino.

Quando il soffritto comincia a prendere colore, bagnate con liquido delle cozze, rialzate la fiamma e dopo qualche minuto unite le cozze e i dadini di pomodoro proseguendo la cottura per altri tre o quattro minuti.

Nel frattempo avrete lessato le linguine, scolatele al dente, versatele nella padella e mantecatele per un minuto.

Trasferitele nel piatto da portata e completate con abbondante basilico sminuzzato e con le cozze non sgusciate.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X