Linguine con le seppie

7 Gen 2008, 11:57 | a cura di Gambero Rosso

Pulite le seppie togliendo l'osso, gli occhi, il becco e tutto il contenuto della sacca quindi spellatele e lavatele bene sotto il getto dell'acqua fino a quando saranno diventate bianchissime. Tagliate la sacca a listerelle sottili e dividete i tentacoli.

Spellate e tritate la cipolla, mettetela in un tegame insieme all'olio e fatela soffriggere dolcemente. Tritate finissimo l'aglio con il prezzemolo e il peperoncino e aggiungetelo al soffritto quando la cipolla comincerà a prendere colore.

Mescolate e, dopo un minuto, unite le seppie. Fatele insaporire a fuoco vivace e quando cominciano ad asciugarsi e ad attaccare, salate e bagnate con il vino.

Una volta sfumato, unite la polpa di pomodoro, incoperchiate e proseguite la cottura per circa tre quarti d'ora aggiungendo, se necessario, poca acqua calda.

Quando le seppie saranno tenere e il sugo giustamente ritirato, lessate le linguine, scolatele al dente e fatele saltare per mezzo minuto nel tegame con il sugo di pesce prima di servirle spolverate di prezzemolo tritato.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X