Passata di piselli con gnocchi di ricotta, seppia e raviolino al limone e pomodoro candito

5 Ott 2011, 16:03 | a cura di Gambero Rosso

Preparazione:

Per la passata di piselli:
In un pentolino di media grandezza soffriggere nell’olio il trito di sedano e di cipolla novella, aggiungere i piselli, cuocere per pochi secondi e successivamente aggiungere il brodo. Far raggiungere l’ebollizione e raffreddare immediatamente. Con l’aiuto di un termo-mix frullare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Per i ravioli:
In una pentola con abbondate acqua salata lessare le sfoglie dei ravioli e farcire con il trito di pomodori canditi e le bucce di limone. Richiudere le sfoglie su se stesse formando delle mezze lune.

Per la seppia:
Condire la seppia con un filo d’olio, sale, pepe e finocchietto selvatico tritato.

Per la quenelle di ricotta:
In una boulle mescolare la ricotta, il tuorlo e la farina, fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiustare di sale e pepe. Formare delle quenelle di ricotta. Immergere gli gnocchi ottenuti in abbondante acqua bollente salata per qualche istante, scolare e tenere da parte.

Composizione del piatto:

Versare un piccolo mestolo di passata di piselli nel piatto, adagiarvi i ravioli, la quenelle di ricotta, la seppia e terminare il piatto con un filo d’olio.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X