Pasta e fagioli con le cozze

In sintesi

Preparazione

Fate ammollare i fagioli in acqua appena tiepida per almeno otto ore. Sgocciolateli, versateli in una casseruola e copriteli con un litro e mezzo di acqua fredda.

Fate alzare il bollore quindi abbassate la fiamma al minimo e proseguite la cottura per circa un’ora e mezzo salando soltanto negli ultimi dieci minuti.

Eliminate il bisso delle cozze quindi passatele energicamente con una spazzolina dura tenendole sotto il getto dell’acqua. Sciacquatele ancora diverse volte e mettetele in una casseruola. Coprite e tenete la casseruola sul fuoco fino a quando le cozze saranno tutte aperte.

Tiratele su con la schiumarola conservando il liquido e sgusciatele, lasciandone qualcuna intera per decorazione. Scaldate l’olio in una padella e fatevi imbiondire dolcemente gli spicchi d’aglio schiacciati e il peperoncino.

Scartate l’aglio, unite i pomodori sminuzzati, alzate la fiamma e, dopo qualche minuto, aggiungete il liquido delle cozze filtrato. Ancora qualche minuto di cottura quindi rovesciate tutto il contenuto della padella nella casseruola con i fagioli ormai cotti. Versate la pasta, mescolate e dopo sette otto-minuti unite anche le cozze sgusciate.

Se desiderate una zuppa più densa e cremosa, prima di aggiungere i pomodori, passate una parte dei fagioli dal passaverdura.

Servite la preparazione calda o tiepida spolverata di prezzemolo tritato e guarnita con le cozze non sgusciate

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X