Pennette gamberi e peperoni

In sintesi

Difficoltà: Media
Totale: 70 minPreparazione: 30 minCottura: 40 min
Portata: Primi
Ricetta di: Pasta secca

Preparazione

Sciacquate i gamberetti e sgusciateli conservando teste e gusci. Lavate i pomodori e tagliuzzateli grossolanamente scartando i semi. Spellate e affettate lo scalogno e fatelo appassire in una padella con un cucchiaio d’olio.

Prima che prenda colore unitevi le teste e i gusci dei gamberi e fateli soffriggere a fuoco vivace per qualche minuto, mescolando quasi continuamente.

Quando avranno preso colore, unite i pomodori, sale e pepe e lasciate cuocere con il coperchio, a fuoco dolce, per una mezz’ora. A fine cottura passate il tutto al passaverdure montato con il disco più fine.

Lavate e asciugate il peperone e passatelo direttamente sulla fiamma del gas tenuta al massimo girandolo continuamente fino a quando la pelle sarà completamente nera e bruciacchiata.

Chiudetelo in un sacchetto di carta da pane e, appena si sarà intiepidito, spellatelo raschiandolo con un coltello. Ripulitelo bene, strofinandolo con carta da cucina quindi apritelo, mondatelo dai semi e dai filamenti bianchi e tagliatelo a listarelle piccole e sottili.

Scaldate un cucchiaio d’olio in una padella e fatevi appassire uno scalogno affettato quindi unite i gamberetti, salate e, dopo un minuto, unite anche il passato di pomodoro e le listarelle di peperone.

Regolate il sale e lasciate cuocere ancora per quattro o cinque minuti. Cuocete la pasta, conditela con il sugo preparato e completate con una macinata di pepe e con un cucchiaio di prezzemolo tritato.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X