Pitta con peperoni e pomodori

In sintesi

Difficoltà: Media
Totale: 60 minPreparazione: 15 minCottura: 45 min
Portata: Contorni
Ricetta di: Pasta fresca
Piatto regionale: Calabria

Preparazione

Lavate peperoni, divideteli in due, mondateli dai semi e tagliateli a striscioline. Lavate e ripulite dai semi anche i pomodori e spezzettateli.

Scaldate l’olio in una padella e fate saltare le verdure preparate insieme a qualche foglia di basilico. Salate e lasciate cuocere a fuoco vivace per circa un quarto d’ora in modo che i peperoni rimangano croccanti.

Stendete la pasta ricavandone un largo disco di circa mezzo cm di spessore. Appoggiatelo sulla placca unta d’olio e distribuitevi l’intingolo di peperoni, le olive snocciolate e i capperi.

Completate con il pecorino e con il peperoncino sminuzzato e mettete la pitta nel forno a 200° e lasciatela cuocere per circa mezz’ora.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X