Polenta e missultin

In sintesi

Difficoltà: Facile
Totale: 15 minPreparazione: 5 minCottura: 10 min
Portata: Antipasti
Ricetta di: Pesci
Piatto regionale: Lombardia

Il consiglio

I missoltini o missultitt, sono gli agoni del lago essiccati al sole su speciali rastrelliere e poi pressati, alternandoli a foglie d’alloro e sale, in appositi barili detti “missolte”. Si mangiano arrostiti alla brace accompagnati a fette di polenta unte di burro e grigliate. La cottura deve durare il tempo sufficiente per staccarne la pelle, poi si spruzzano d’olio e aceto e si servono come antipasto. Per ingentilire il sapore troppo forte dei missultin e ammorbidirne le carni si consiglia di tenerli a bagno nel latte per circa un’ora prima della cottura.

Preparazione

Sistemare pesci e polenta sulla graticola, pennellare quest’ultima con burro fuso o olio e cospargere con sale alle erbe.

Cuocere per 5 minuti per lato sulla brace ben calda, spruzzare con l’aceto e servire.

Il consiglio

I missoltini o missultitt, sono gli agoni del lago essiccati al sole su speciali rastrelliere e poi pressati, alternandoli a foglie d’alloro e sale, in appositi barili detti “missolte”. Si mangiano arrostiti alla brace accompagnati a fette di polenta unte di burro e grigliate. La cottura deve durare il tempo sufficiente per staccarne la pelle, poi si spruzzano d’olio e aceto e si servono come antipasto. Per ingentilire il sapore troppo forte dei missultin e ammorbidirne le carni si consiglia di tenerli a bagno nel latte per circa un’ora prima della cottura.
  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X