Pollo in potacchio

In sintesi

Preparazione

http://med.gamberorosso.it/media/2012/05/313415_web.jpeg

Fiammeggiate il pollo, ripulitelo dalle pennette, dividetelo in ottavi quindi lavatelo e asciugatelo.

Scaldate l’olio in un tegame e fate appassire dolcemente la cipolla tritata, gli spicchi d’aglio schiacciati, il peperoncino spezzettato e le foglioline di un rametto di rosmarino.

Prima che la cipolla prenda colore, mettete nel tegame i pezzi di pollo, salate e fateli rosolare, a fiamma vivace girandoli spesso, fino a quando avranno preso una doratura uniforme.

Unite la passata, coprite e proseguite la cottura, a fuoco moderato per circa tre quarti d’ora, bagnando ogni tanto con un goccio di vino.

Abbassate la fiamma, coprite e proseguite la cottura a fuoco dolce fino a quando il pollo sarà cotto e il sugo giustamente ristretto. Servite ben caldo.

Si cucinano nello stesso modo, in potacchio, anche il coniglio e l’agnello.

 

Per guardare il video clicca qui

Ti è piaciuta la ricetta marchigiana del Pollo in potacchio di Max Mariola?

Scopri tutti gli altri secondi piatti di pollo!

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X