Polpettine tenere in granella di nocciole

11 Ott 2011, 10:58 | a cura di Gambero Rosso

Tritare finemente le cipolle, le carote e il sedano e far soffriggere in tegame con olio extravergine e una noce di burro. Non appena il trito appare appassito versare la carne e tostarla a fuoco vivace per circa 10 minuti. Abbassare la fiamma e cuocere per 40 minuti. Versare il vino e continuare a cuocere ancora per circa 2 ore a fuoco molto basso. Trascorso il tempo necessario scolare bene tutta la carne dal sughetto e adagiarla su uno scolapasta per farla asciugare ancora (si consiglia di mettervi sotto una ciotola per raccogliere il sughetto). Tritare grossolanamente la carne aggiungervi la mollica di pane ammollata, un cucchiaio di parmigiano e un pizzico di sale. Amalgamare bene il composto e lasciar riposare in frigorifero per 30 minuti. Formare delle polpette delle dimensioni desiderate, passarle nella granella di nocciole e cuocere in forno a 180° per circa 5 minuti (il tempo di tostare le nocciole e scaldare la carne). Servire le polpette carne con la salsa di cottura frullata.

Abbinamento:

Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Podium Garofoli
 

 

 

Ricetta di Sara Bonamini; abbinamento di Giuseppe Carrus

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X