Quiche lorraine

In sintesi

Difficoltà: Media
Totale: 75 minPreparazione: 30 minCottura: 45 min
Ricetta di: Formaggi

Preparazione

Tagliate a dadini il bacon e fatelo rosolare dolcemente in una padella con appena un filo d’olio. Quando i lardelli sono leggermente dorati, tirateli su con la schiumarola e allargateli su un doppio foglio di carta da cucina.

Quando la pasta avrà riposato il tempo necessario, lasciatela un po’ a temperatura ambiente quindi sistematela fra due larghi fogli di carta da forno e stendetela con il matterello, ricavando un disco di circa mezzo cm di spessore.

Trasferitelo con il foglio di carta in una tortiera da crostate a fondo piatto (24 cm di diametro) e fatelo ben aderire al fondo e ai bordi. Rivoltate l’eccesso di pasta in dentro formando un cordoncino regolare e pizziccate tutto intorno. Dopo aver bucherellato il fondo con una forchetta, sistematevi i lardelli, distanziandoli in modo regolare e premeteli leggermente nella pasta.

Diluite il tuorlo d’uovo con un cucchiaio di acqua fredda e pennellate il cordoncino quindi mettete la pirofila nel forno già caldo a 200° per circa venti minuti. Rompete le uova in una terrina, insaporite con sale, pepe e una grattatina di noce moscata e battetele leggermente insieme alla crema di latte.

Trascorso i venti minuti, ritirate la quiche dal forno, versatevi il composto di uova e cospargete la superficie con fiocchetti di burro. Abbassate il termostato a 180°, rimettete la tortiera nel forno e proseguite la cottura per altri venti minuti fino a quando la superficie sarà leggermente dorata.

Lasciate intiepidire la quiche prima di servirla.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X