Raviolo di seppie e bufala con cuor di fave, limone e pomodoro arrosto

Dosi per
4 persone
Ingredienti
12 uova freschissime; farina 00; farina di grano duro rimacinato; 300 g di seppioline ben pulite; una mozzarella di bufala da 250 g; basilico; pangrattato; 150 g di fave sgusciate; 3 limoni; zucchero; 30 pomodori datterini; aglio; olio extravergine di oliva; burro; 3 cipollotti freschi; ricotta stagionata
Preparazione

Preparate una sfoglia con 350 g di farina 00 e i rossi delle uova, aggiungendo gli albumi necessari a renderla elastica e lasciate riposare.  Arrostite i pomodori interi in forno a 200°C profumandoli con poco aglio, sale, zucchero, basilico e poco olio; estraeteli e passateli al passaverdure.  Frullate al mixer le seppie crude ben pulite con la bufala strizzata dal siero e poco basilico, sale e pepe (unite pochissimo pangrattato se necessario a dare corpo alla farcia). Chiudete i ravioli con il ripieno al centro, rotondi e ben grandi, schiacciando con le dita i bordi per omogeneizzare lo spessore della sfoglia. Tritate finemente il cipollotto e stufatelo dolcemente con poco olio e burro in padella, unite poi i cuori di fave saltandoli brevemente e deglassate con acqua di cottura, profumate con scorza di limone, lucidatevi i ravioli e serviteli macchiando con la salsa di pomodoro arrosto.

Abbonati a Premium
X
X