Riccioli di Taganrog con alicette fresche, pomodori essiccati, peperoncino, capperi e origano di Pantelleria

In sintesi

Portata: Primi

Preparazione

Dissalare i capperi in acqua corrente facendo attenzione che non perdano completamente la sapidità. Spezzettare i capperi e i pomodori. In un’ampia padella con 15 g di olio aromatizzato appassire le verdure tritate e l’aglio; unire i capperi, i pomodori, l’origano, il peperoncino e togliere subito dal fuoco.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla molto al dente. Rimettere sul fuoco la padella con il condimento, versarvi da un lato la pasta e dall’altro metà delle alici e lasciare insaporire per 2 minuti a fuoco vivace, bagnando con poco brodo vegetale caldo e facendo attenzione a non cuocere troppo il pesce. Unire il basilico e il prezzemolo, aggiustare di sale e peperoncino.

Intanto in un’altra padella piccola scaldare con 5 g di olio aromatizzato le altre alici quindi salare. Disporre la pasta nei piatti e, sopra, i filetti di alici cotti a parte. Completare con un filo d’olio.

Stefania Moroni

Il Luogo di Aimo e Nadia
settembre’07

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X