Sbrisolona

In sintesi

Difficoltà: Media
Totale: 80 minPreparazione: 30 minCottura: 50 min
Portata: Dolci
Ricetta di: Torte e Crostate
Piatto regionale: Lombardia

Il consiglio

Questa tipica torta mantovana, una volta fredda, si indurisce molto e si serve di solito rotta a pezzi, accompagnata da un bicchiere di vino dolce. Ben chiusa in una scatola di latta, si conserva bene per molti giorni.

Preparazione

Tuffate le mandorle in acqua bollente, pelatele e tritatele finemente. Setacciate le due farine sulla spianatoia, unite lo zucchero, le mandorle tritate, la scorza di limone grattugiata [solo la parte gialla] e un pizzichino di sale.

Mescolate il tutto quindi fate la fontana e mettete al centro il burro a pezzettini, i tuorli e il liquore.

Impastate gli ingredienti con la punta delle dita cercando di non fare un impasto omogeneo ma piuttosto un insieme di grumi.

Fateli cadere in una tortiera imburrata e infarinata senza livellare la superficie. Mettete la torta nel forno precedentemente scaldato a 180° e lasciatela cuocere per circa cinquanta minuti fino a quando la superficie sarà dorata.

Lasciate intiepidire la torta prima di sformarla e servitela leggermente spolverata di zucchero semolato.

Questa tipica torta mantovana, una volta fredda, si indurisce molto e si serve di solito rotta pezzi, accompagnata da un bicchiere di vino dolce. Ben chiusa in una scatola di latta, si conserva bene per molti giorni.

Il consiglio

Questa tipica torta mantovana, una volta fredda, si indurisce molto e si serve di solito rotta a pezzi, accompagnata da un bicchiere di vino dolce. Ben chiusa in una scatola di latta, si conserva bene per molti giorni.
  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X