Arancia bionda del Gargano IGP: la salute in un frutto, anzi due, anche d’estate

Descrizione
A ben vedere in realtà sono due le varietà di questo agrume, la Bionda Comune e la Duretta, entrambe IGP, che vengono coltivate nella zona costiera della parte settentrionale del promontorio del Gargano, soprattutto nei comuni di Vico del Gargano, Ischitella e Rodi Garganico. La Bionda Comune ha una forma sferica un po' più piccola rispetto ad altre tipologie, la sua buccia – di colore giallo – è piuttosto sottile, mentre la polpa è morbida e succosa. La Duretta, di forma ovale, ha una produzione alquanto limitata, è color arancio chiaro e presenta una polpa senza semi (o tutt'al più pochissimi) piuttosto consistente. Queste arance si distinguono dalle altre per via della maturazione tardiva, che avviene a fine aprile­ maggio e talvolta anche in agosto. Oltre che in salutari spremute, queste ottime varietà di agrumi si consumano fresche, in insalate, nei dolci o sotto forma di canditi, marmellate e liquori. Un pieno di salute e benessere anche fuori stagione!  
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X