Investor Relations
Contenuto Premium
Primi

Pisarei e fagioli

Max Mariola
Media

In sintesi

Difficoltà
Tempo
Totale: 120 min
Preparazione: 60 min
Cottura: 60 min
Portata
Ricetta di

Ingredienti per 4 persone

Per i pisarei: 450 g di farina 00; 150 g di pangrattato; acqua tiepida q.b. Per il sugo: 300 g di fagioli borlotti secchi; 300 g di passata di pomodoro; 50 g di lardo; 50 g di burro; 1 cipolla; 1 spicchio d'aglio; prezzemolo q.b.; sale e pepe; parmigiano grattugiato.

Preparazione

Ecco la ricetta di Max Mariola per rifare a casa i pisarei e fagioli. Il primo piacentino anche noto come pisarei e fasö è un piatto ricco di gusto, perfetto per rinfrancare lo spirito con l’arrivo dell’inverno.

Cuocere i fagioli dopo averli messi in ammollo per una notte intera.

Tagliare il lardo a cubetti, tritare ½ cipolla e aggiungerli in una casseruola con burro, uno spicchio d’aglio intero e del prezzemolo sminuzzato. Lasciar soffriggere e poi aggiungere la passata di pomodoro.

Per fare i pisarei creare una fontana di farina, aggiungere il pangrattato e un pizzico di sale. Versare al centro della fontana dell’acqua calda e poi iniziare ad impastare. Lasciar riposare in frigo per 30 minuti. Per formare i pisarei tagliare la pasta a pezzi e da ciascuno stendere come delle lunghe matite. Tagliare dei cilindretti e schiacciarli tra le dita per comporre delle conchiglie.

Buttare i pisarei nell’acqua in ebollizione. Attendere 10-15 minuti per la cottura e nel frattempo aggiungere i fagioli cotti alla salsa. Scolare i pisarei ed unirli al sugo. Completare il piatto con il parmigiano.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X