RICETTE

Parmigiana bianca fritta, sugna e basilico

In sintesi

Chef: Peppe Guida
Difficoltà: Media
Portata: Secondi
Piatto regionale: Campania

Ingredienti

per 4 persone

16 fette di melanzana lunga napoletana, 500 g di fiordilatte, 150 g di Parmigiano Reggiano grattugiato, 1 mazzetto di basilico, 4 uova, 200 g di farina, sale; pepe, 1 l di olio di semi di arachidi e 100 g di sugna.

Il consiglio

Questa è una versione straordinaria della parmigiana, ma, dato il suo carattere non proprio leggero, nella nostra tradizione familiare viene preparata una volta all'anno.

Preparazione

Sbucciare le melanzane e tagliarle a fette di mezzo centimetro di spessore. Passarle nella farina, quindi nell’uovo sbattuto (condito con sale e pepe) e friggerle a immersione, fino a doratura. Scolarle e farle asciugarle su carta assorbente. Sciogliere e riscaldare la sugna in una padella sul fuoco. Tagliare il fiordilatte a fette sottili da mezzo centimetro di spessore e inserirle fra due fette di melanzana fritta, insieme a una foglia di basilico e abbondante parmigiano. Ripassare i “panini” di melanzane nuovamente nella farina e nelle uova, quindi farli dorare, prima da un lato, poi dall’altro, nella sugna, finché non sono ben coloriti. Asciugare bene su carta assorbente, aggiungere un pizzico di sale e servire. Questa “parmigiana” è perfetta per essere accompagnata da un bel carpaccio di pomodoro cuore di bue.

Il consiglio

Questa è una versione straordinaria della parmigiana, ma, dato il suo carattere non proprio leggero, nella nostra tradizione familiare viene preparata una volta all'anno.
  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X