RICETTE

Ravioli di baccalà con moliica e peperone crusco

In sintesi

Difficoltà: Media
Portata: Primi
Ricetta di: Pasta fresca
Piatto regionale: Basilicata

Ingredienti

per 4 persone

Per la sfoglia: 250 g di farina di semola; acqua; sale Per il ripieno: 250 g di baccalà; 100 g di rucola; 50 g di formaggio caprino; pepe Per il condimento: 2 spicchi d’aglio; 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva; 15 g di mollica di pane raffermo; 15 g di polvere di peperoni cruschi

Preparazione

Mescolare la farina con l’acqua e un pizzico di sale fino a ottenere un impasto liscio ed elastico, quindi con un matterello (o una macchinetta per la pasta fresca) stendere una sfoglia sottile.

Far bollire il baccalà in abbondante acqua, tagliarlo a pezzi piccoli, poi mescolarlo con la rucola tritata, il formaggio caprino grattugiato e il pepe. Con l’aiuto di un coppapasta formare i ravioli mettendo al centro dell’impasto un po’ di ripieno.

Friggere in olio bollente per pochi secondi i peperoni cruschi, farli raffreddare e poi passarli al mixer. In una padella, soffriggere uno spicchio d’aglio in un po’ d’olio, quindi far rosolare la mollica precedentemente sbriciolata finché non diventa dorata, una volta freddata diventerà croccante.

In un’altra padella far soffriggere uno spicchio d’aglio e l’olio, lessare per 4 minuti i ravioli in abbondante acqua salata, scolarli e farli saltare velocemente nell’olio e aglio.

Impiattare spolverando sui ravioli la mollica tostata e la polvere di peperoni cruschi.
 

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X