Investor Relations
Contenuto Premium
Conserve

Carciofini sott'olio

Max Mariola
Facile

In sintesi

Difficoltà
Tempo
Totale: 80 min
Preparazione: 40 min
Cottura: 40 min
Portata

Ingredienti per 4 persone

2kg di carciofini; 1 limone; 1 lt di aceto di vino bianco; 1 lt di acqua; prezzemolo q.b.; 4 spicchi d'aglio; 4 peperoncini freschi; olio evo e olio di semi in pari misura.

Preparazione

Ecco la ricetta di Max Mariola per preparare i carciofini sott’olio, una classica conserva italiana che non può mai mancare in dispensa.

Pulire i carciofi ed immergerli in acqua e limone.  In una pirofila unire l’aceto di vino bianco con l’acqua. Quando arriva a ebollizione immergere i carciofini a partire da quelli più grandi. Dopo 2 minuti, aggiungere anche quelli più piccoli. Lasciar cuocere per 6-8 minuti, avendo cura di far rimanere i carciofi sotto il livello dell’acqua, utilizzando un coperchio per spingerli verso il fondo. Testare la cottura dei carciofini assaggiando le foglie più esterne. Quando pronti far asciugare i carciofini a testa in giù su un canavaccio per 8-10 ore.

In un vaso sterilizzato adagiare i carciofini, aggiungere il prezzemolo intero, il peperoncino tagliato a metà e 1-2 spicchi d’aglio secondo i gusti. Coprire con olio extra vergine di oliva e olio di semi in pari misura. Con una forchetta spingere sui carciofini per eliminare eventuali bolle d’aria. Sigillare e lasciar riposare per 10 giorni.

Consiglio

Per i carciofini sott'olio è necessario acquistare i carciofi a fine stagione, poiché sono i più piccoli.

Altre ricette di Conserve

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X