Zuppa di fagioli zolfini

Chef
Giorgio Barchiesi (Giorgione)
Difficoltà
Facile
Tempo
30 min di preparazione, 120 min di cottura
Dosi per
4 persone
Ingredienti
500 g di fagioli zolfini; 3 gherigli di noce; brodo vegetale; vino bianco; sale; pepe; pepe in grani; olio extravergine di oliva
Preparazione

Teniamo i fagioli in ammollo per circa 4 ore.

In un tegame facciamo scaldare una dose generosa di olio con i gherigli di noce, aggiungiamo i fagioli scolati e li stecchiamo a fiamma vivace come se stessimo cuocendo un risotto; sfumiamo con il vino bianco – meno che un nonnulla! -, una manciata di sale grosso, due granellini di pepe nero in grani, una macinatina di pepe e qualche mestolo di brodo vegetale molto leggero.

Lasciamo sobbolire lentamente per un paio d’ore aggiungendo brodo finché i fagioli sono cotti (ci vorranno un paio d’ore).

Versiamo la zuppa nelle cocotte, ci mettiamo un nonnulla di olio a crudo e per sapere se questi zolfini sono davvero buoni facciamo un test: mmm… sono particolari, per niente farinosi…buonissimi! Viva i fagioli zolfini, viva la Toscana!

Ti è piaciuta la ricetta della Zuppa di fagioli zolfini di Giorgione?

Scopri tutte le altre ricette di zuppe!

Abbonati a Premium
X
X