Spaghetti con i ricci di mare

7 Gen 2008, 11:57 | a cura di Gambero Rosso

Infilate un guanto pesante nella mano sinistra e, con questa mano, prendete un riccio.

Usando un paio di forbici appuntite togliete una calottina tagliando tutto intorno quindi eliminate dall'interno i filamenti neri e con un cucchiaino asportate gli ovari tenendoli da parte.

Spellate gli spicchi d'aglio, schiacciateli leggermente e fateli imbiondire in un tegamino con l'olio insieme a pochissimo peperoncino.

Quando mancano pochi minuti alla cottura degli spaghettini, unite al soffritto l'interno dei ricci e fateli scaldare a fuoco dolcissimo per un paio di minuti.

Scolate la pasta al dente, conditela con il sughetto di ricci e servitela caldissima spolverata con del prezzemolo tritato.

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X