Spaghettoni con crema di scarola e bottarga

In sintesi

Preparazione

Sfogliare e pulire accuratamente la scarola, tagliarla al coltello e mettere da parte.

In una padella piuttosto capiente soffriggere la cipolla tritata finemente e uno spicchio d’aglio in olio extravergine d’oliva. Aggiungere la scarola e coprire con un coperchio. Lasciare che la verdura si appassisca e salare, quindi spegnere il fuoco. Eliminare lo spicchio d’aglio e frullare a immersione fino a ottenere una salsa piuttosto fluida.

 

Sgocciolare con cura i pomodorini dall’olio e tagliarli a listarelle sottili, grattugiare la bottarga in una ciotolina e il pecorino a scaglie in un’altra, mettere da parte. 

 

Cuocere gli spaghettoni in abbondante acqua salata bollente e scolarli al dente.

Saltarli in padella con la salsa di scarola (allungare se occorre con un goccio di acqua di cottura) e impiattare. Aggiungere su ogni piatto le listarelle di pomodori, la bottarga e il pecorino a scaglie. Finire con un giro d’olio.

 

Abbinamento: Karmis ’10 Contini

 

Ricetta di Sara Bonamini, Abbinamento di Giuseppe Carrus

 

Ricetta tratta dal mensile 239 del Gambero Rosso

Per abbonarti clicca qui

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X