Tortilla di patate spagnola

In sintesi

Preparazione

Spellate le cipolle, dividetele in due per il lungo e affettatele a velo. Sbucciate le patate e tagliatele a fettine dello spessore di circa tre mm quindi sciacquatele e asciugatele.

Scaldate due cucchiai d’olio in una padella antiaderente e mettetevi le cipolle e le patate.

Lasciate insaporire per qualche minuto mescolando continuamente quindi condite con sale e pepe, abbassate la fiamma, incoperchiate e proseguite la cottura per circa mezz’ora fino a quando le patate saranno morbide.

Durante questo tempo mescolate spesso con delicatezza e aggiungete un cucchiaio di acqua calda se la preparazione tendesse ad attaccare. Quando le patate sono pronte spegnete la fiamma e lasciatele intiepidire.

Rompete le uova in una ciotola, salatele e sbattetele quel poco che basta per mescolare tuorli e albumi, unitevi patate e cipolle e amalgamate con cura.

Sciacquate la padella usata per le verdure, fatevi scaldare un cucchiaio d’olio e versatevi il composto di uova. Cuocete la tortilla muovendo spesso la padella perché non attacchi e finché la parte inferiore non avrà preso colore. Appoggiatevi sopra un coperchio e capovolgetela.

Rimettete la padella sul fuoco con il resto dell’olio e, quando è caldo, fatevi scivolare la frittata e terminate la cottura.

Trasferitela in un piatto e lasciatela intiepidire prima di tagliarla a spicchi.

  • Abbonati a Premium
      [polylang]
    X
    X