Vermicelli alle vongole

7 Gen 2008, 11:57 | a cura di Gambero Rosso

Sciacquate più volte le vongole e fatele spurgare per qualche ora in acqua appena tiepida e leggermente salata. Scaldate l'olio in un tegame largo e fate soffriggere dolcemente gli spicchi d'aglio spellati e schiacciati.

Quando l'aglio ha preso colore, versate nel tegame le vongole sgocciolate, rialzate la fiamma, coprite e lasciatele sul fuoco per qualche minuto, fino a quando saranno tutte aperte.

Tiratele su con la schiumarola e sgusciatele lasciandone una dozzina con il guscio che serviranno alla fine come decorazione.

Filtrate il sugo di cottura dentro una padella, unitevi le vongole sgusciate e insaporitele con abbondante pepe.

Cuocete i vermicelli, scolateli molto al dente, versateli nella padella e rigirateli, tenendo la fiamma al minimo, per un paio di minuti in modo che assorbano il condimento terminando la cottura.

Serviteli caldissimi, spolverati con abbondante prezzemolo tritato.

Il liquido emesso dalle vongole è molto salato quindi non salate la salsa e salate molto poco l'acqua di cottura della pasta.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X