Verza agrodolce

13 Ott 2009, 11:07 | a cura di Gambero Rosso

Sfogliate la verza e lavatela (conservate intero il “cuore” e utilizzatelo per preparare una croccante insalata: dopo averlo diviso a spicchi, tagliatelo e julienne sottile.

Raccogliete in un’insalatiera 3 o 4 filetti di acciuga tritati,1 cucchiaio di aceto, 2 di olio extravergine, una puntina di aglio grattugiato, sale e pepe. Mescolate bene e unite la julienne di cavolo amalgamandola con cura alla salsa). 

Fate ammollare l’uvetta in acqua tiepida. Eliminate la costola centrale dalle foglie più grandi quindi tagliate tutto a listarelle larghe un paio di cm. Scaldate l’olio in un tegame, unite la verza, salate e pepate e fate cuocere a fuoco basso per circa un quarto d’ora.

Quando il cavolo sarà ben appassito e quasi asciutto, bagnate con la miscela di vino e aceto e proseguite la cottura per un altro quarto d’ora.

Verso la fine della cottura, unite i pinoli e l’uvetta sgocciolata e regolate il sale.

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X