Zucchine a scapece

7 Gen 2008, 11:57 | a cura di Gambero Rosso

Dopo averle lavate e spuntate, tagliate le zucchine a rondelle non troppo sottili. Allargatele su un tagliere di legno e spolveratele di sale quindi esponetele al sole per un paio d'ore.

Trascorso questo tempo, sciacquatele e asciugatele dentro un panno. Scaldate abbondante olio nella padella e friggete le zucchine, poche alla volta, facendole ben colorire.

Sgocciolatele e passatele su un doppio foglio di carta da cucina. Quando sono tutte pronte, disponetele e strati in una terrina insaporendo ogni strato con qualche foglia di menta e una macinata di pepe (assaggiate prima di salare).

Fate bollire per una decina di minuti l'aceto con mezzo bicchiere d'acqua e lo spicchio d'aglio tritato e versatelo ancora caldo sulle zucchine.

Completate con due o tre cucchiai dell'olio di frittura quindi coprite la terrina e consumate le zucchine non prima di 24 ore. Si conservano bene per più giorni.

Ti è piaciuta la ricetta zucchine a scapece?

Scopri tutte le altre ricette per verdura e contorni!

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X