Zuppa di cipolle gratinata

Preparazione

Spellate le cipolle, dividetele in due per il lungo e affettatele sottilissime. Fate scaldare il burro con l’olio in una casseruola, unitevi le cipolle e, a fuoco moderato, fatele appassire per circa mezz’ora mescolando spesso.

Insaporite con sale e pepe e, quando cominciano a imbiondire, spolveratele con la farina e mescolate continuamente fino a quando la farina comincia a colorirsi e ad attaccare.

Bagnate con il vino e, una volta sfumato, aggiungete il brodo caldo e la foglia d’alloro e alzate la fiamma. Quando riprende l’ebollizione, abbassate nuovamente la fiamma, incoperchiate e proseguite la cottura per circa tre quarti d’ora.

Tagliate il pane a fettine sottilissime e tostatelo. Grattugiate il formaggio. Scartate la foglia d’alloro e distribuite la zuppa fra sei zuppierine individuali [o mettetela in un’unica zuppiera che possa andare in forno], disponetevi sopra le fettine di pane tostate e copritele con il Gruyère grattugiato.

Mettete le zuppierine sotto il grill [o nel forno scaldato a 220°], fino a che in superficie si sarà formata una crosticina dorata.

Servite la zuppa caldissima.

Abbonati a Premium
X
X