Zuppa valpellinense

Difficoltà
Media
Tempo
20 min di preparazione, 60 min di cottura
Tipo di cottura
Al forno
Dosi per
4 persone
Ingredienti
16 fettine di pane scuro di segale raffermo; la metà di 1 bel cavolo verza; 1 l e 1/2 di ottimo brodo di carne; 50 g di lardo; 200 g di fontina in un unico pezzo; 50 g circa di burro; noce moscata; cannella; sale e pepe.
Preparazione

Sfogliate la verza, lavatele sotto l’acqua corrente e tagliatele a strisce, scartando contemporaneamente le costole centrali troppo grosse.

Scaldate il burro in un tegame e fate rosolare dolcemente il lardo tritato. Unite la verza, salate e pepate e fatela stufare dolcemente fino a quando è tenera.

A fine cottura, insaporitela con un pizzico di cannella e una grattata di noce moscata. Tostate le fettine di pane. Tagliate la fontina a lamelle sottili.

Imburrate un largo tegame di coccio o di porcellana e disponete sul fondo 4 fettine di pane. Copritele prima con uno strato di verza stufata e poi con uno di fontina quindi ancora pane, verza e fontina.

Continuate fino ad esaurimento degli ingredienti con l’ultimo strato di lamelle di fontina. Cospargete la superficie con fiocchetti di burro quindi versate su tutto il brodo caldo, facendolo scendere lentamente in modo che il pane si imbeva bene.

Infornate a 180° per circa tre quarti d’ora fino a quando sulla zuppa si formerà una crosticina dorata.

Abbonati a Premium
X
X