Investor Relations

Funghi cardoncelli e tartufi. Dove acquistarli e mangiarli in Puglia

Funghi cardoncelli e tartufi. Caratteristiche e varietà

L'altopiano delle Murge è la zona d'elezione per la coltivazione di un altro gioiello della regione Puglia, i funghi cardoncelli, la cui caratteristica è quella che si mantengono sodi e consistenti anche dopo la cottura (fritti, arrosto, in padella, gratinati), ma si consumano anche crudi. Quanto ai tartufi, numerose le varietà che sono presenti non solo nelle Murge ma anche sul Gargano e in Salento. Le aree tartufigene naturali della regione più precisamente sono cinque: la Foresta Umbra, i boschi del sub-appennino Dauno nel territorio agro-forestale del comune di Biccari, la zona costiera dei Laghi Alimini, il lato ionico della provincia di Lecce e l’Isola di Varano. Oltre al famoso Bianchetto, è possibile trovare anche lo Scorzone, l’Uncinato e il Mesenterico.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram