La porchetta di Grutti

a cura di Pina Sozio | 07 Lug. 2020, 02:33

La porchetta di Grutti. Dove trovare la migliore

È senza ombra di dubbio il vero cibo di strada della regione, ma più di ogni altra cosa è un piatto antichissimo. Prodotta un po’ in tutto il centro Italia, la porchetta umbra ha diverse scuole di pensiero: ogni zona ha il suo modo di condire e cuocere il maiale, che variano dal mix di spezie all’uso del forno a legna. Tra le più amate quella di Grutti (Gualdo Cattaneo), grazie all’attività artigianale di alcune storiche famiglie che, oltre a una porchetta a regola d’arte, preparano ancora anche il “cicotto”, presidio Slow Food, l’insieme delle parti meno nobili del maiale (come zampe, orecchie e lingua), poste a cuocere in una leccarda al di sotto della porchetta, che si insaporisce coi succhi e il grasso di quest’ultima. Da assaggiare senza indugio le specialità della famiglia Natalizi e quelle della famiglia Benedetti (Porchetta di Grutti – Come una volta), che propongono le loro succulente preparazioni anche nei mercati e nelle fiere che si svolgono in tutta la regione.

1
Posizione
su mappa
Carni & Salumi

Porchetta di Grutti "Come una volta"

via del Monte, 36 - Gualdo Cattaneo

Accedi online a tutti i contenuti delle nostre guide ovunque sei, quando vuoi. La pagina che volevi vedere è riservata agli abbonati Abbonati a Premium per leggerne il contenuto PROVALO...

2
Posizione
su mappa
Salumi

La Porchetta di Grutti - Natalizi

p.zza Umberto I, 5 - Gualdo Cattaneo

Accedi online a tutti i contenuti delle nostre guide ovunque sei, quando vuoi. La pagina che volevi vedere è riservata agli abbonati Abbonati a Premium per leggerne il contenuto PROVALO...

Abbonati a Premium
X
X