Investor Relations

Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano

Quello dell'Appennino Tosco-Emiliano è un parco relativamente giovane. «Le attività hanno preso il via nel 2007 (6 anni dopo l'istituzione ufficiale), dando seguito una legge del '97 che stabiliva in modo approssimativo i margini dell'area protetta», racconta il Direttore Giuseppe Vignali. «In pratica, il nostro perimetro è frutto di una soluzione di compromesso fra cacciatori e ambientalisti: i comuni l'hanno costruito un metro alla volta, senza intervento statale, delimitando la porzione di territorio corrispondente al crinale dell'Appennino e inglobando numerosi centri abitati delle valli sottostanti; ecco perché, sulle mappe, appare come una lunga striscia munita di tentacoli».

Il risultato? Una riserva dove il clima continentale convive con quello mediterraneo, fermo restando l'infinita varietà di ecosistemi compresi fra i dolci rilievi emiliani e i ripidi pendii del versante sud. «Nel primo caso, il paesaggio si caratterizza per la presenza dell'arenaria "macigno" e di splendidi laghetti glaciali, che cedono gradualmente il passo a boschi e prati per la foraggicoltura: siamo nel regno del Parmigiano Reggiano!», spiega Vignali. «La parte toscana, invece, comprende diversi massicci dai profili aguzzi e, fra i 300 e 1000 metri, alcune coltivazioni di cereali come il Farro della Garfagnana». L'elemento più interessante dal punto di vista naturalistico, però, è lo stretto corridoio che consente alle specie animali e vegetali da passare dalla pianura alle Alpi. «Una salvezza, non solo per gli abeti rinati dopo lunghi periodi di glaciazione, ma anche per i lupi migrati in Piemonte a partire dai rifugi dell'Italia centrale e meridionale. Da noi i visitatori hanno la possibilità di ammirare le specie relitte percorrendo sentieri relativamente "facili", poiché le vette più alte dell'Appennino sfiorano a stento i 2000 metri». Ma il trekking è solo una delle attività praticate dagli atleti professionisti, che nell'ultimo decennio hanno fatto di queste catene montuose una vera e propria palestra open air: «Il versante emiliano, dove si accumula una grande quantità di neve, rimane la destinazione prediletta dagli sciatori».

E poi ci sono più di 2000 sorgenti, costeggiate da ciclisti e appassionati di equitazione che attingono alle fonti per rifocillarsi durante l'allenamento. «L'abbondanza di corsi d'acqua, dovuta al clima particolarmente piovoso delle zone vicine alle Alpi Apuane, consente al parco di rifornire molte città dell'Emilia. Per lo stesso motivo, i ricercatori lo considerano una sorta di sensore del cambiamento climatico; gli ultimi studi, ad esempio, mettono in luce l'evoluzione delle specie botaniche nelle praterie di vetta - come la primula appennina - che stanno migrando pian piano verso gli spazi erbosi d'alta quota. Dobbiamo assolutamente tenere sott'occhio questi fenomeni legati all'aumento delle temperature». Anche perché c'è in gioco la conservazione di un complesso microcosmo popolato da cervi, caprioli, falchi pellegrini e tanti altri esemplari che contribuiscono a rendere questa terra di confine un autentico paradiso di biodiversità.

1

Strabba Dolcieria

Il settore bakery sta conquistando un posto sempre più rilevante e una dimensione di alto livello in questo locale sugli Appennini reggiani, un po' fuori...
Castelnovo ne' Monti [RE]
2

Locanda de Banchieri

Un indirizzo inaspettato, situato a metà tra il mare e la campagna, nato dalla mente vulcanica di Giacomo Devoto. Quattro camere con vista arredate con...
Fosdinovo [MS]
€ 55
3

Osteria Da Geremia

Un indirizzo a solida conduzione familiare dove poter gustare piatti e sapori tipici dell'Emilia. In questo locale accogliente e informale, a far da oste c'è...
Castelnovo ne' Monti [RE]
€ 35
4

Locanda Piera

Una solida trattoria di montagna con ambienti in legno e pietra attentamente ristrutturati, bel camino, tavoli grandi e curati e dehors panoramico. Qui si celebra...
Ventasso [RE]
€ 35
5

Gli Schiocchi dell'hotel Il Rifugio dell'Aquila

In questo locale con vista sulle magnifiche rupi rocciose dell'insegna, l'attenzione ai prodotti del territorio, in un incrocio di tradizioni gastronomiche, è naturale. Ecco allora...
Ventasso [RE]
€ 40
6

Bonini

Una storia di lungo corso quella di questa insegna che circa tre anni fa ha rinnovato i locali senza però perdere il suo carattere verace...
Castelnuovo di Garfagnana [LU]
€ 35
7

Raffaelli Funghi

Da generazioni la famiglia Raffaelli si occupa di cercare, selezionare, raccogliere e conservare al meglio i migliori funghi e tartufi, gioielli dei boschi dell'Appennino. Qui...
Ventasso [RE]
8

Caseificio Sociale Minozzo

In un borgo di insospettabile bellezza sorge questo valido caseificio, in cui secondo l'antica arte casara si lavora e si trasforma un latte di alta...
Villa Minozzo [RE]
9

Da Berto

L'insegna è attiva dal 1966 e ancora oggi rappresenta un solido avamposto di cucina tradizionale parmense e del territorio circostante, che significa preparazioni a base...
Corniglio [PR]
10

Osteria dell'Andrea

Un indirizzo da non mancare se ci si trova in zona, sia per la gradita atmosfera conviviale che si respira, sia per la piacevolezza dell'ambiente...
Monchio delle Corti [PR]
11

Al Ceppo

Una graziosa costruzione in stile tipico montano, con comodo parcheggio, ospita sia un semplice ma curato alberghetto sia un bar con posto di ristoro, entrambi...
Ventasso [RE]
12

Il Castagneto della Manganella

Ospitata nei locali di un'antica e storica trattoria, l'azienda è specializzata nella selezione e nella lavorazione dei pregiati funghi porcini, raccolti nei boschi circostanti e...
Mulazzo [MS]
13

I Sapori del Borgo

Azienda a gestione familiare fondata nel 1966, specializzata nella produzione di testaroli, panigacci, focaccette e torta d'erbi (ottima), tutti prodotti da forno tipici della Lunigiana...
Villafranca in Lunigiana [MS]
14

Caseificio Beduzzo

Le sue origini risalgono al 1850, ma la cooperativa è nata nel 2005. Conta una decina di soci che conferiscono il latte dei loro capi...
Corniglio [PR]
15

La Valle

Nel mezzo delle verdi colline fuori dal paese, è un'azienda familiare in attività dal 1984. Presso il punto vendita si acquistano carni di grande qualità,...
Fivizzano [MS]
16

Al Vecchio Tino

Nei pressi del piccolo antico Monte dei Bianchi, in un contesto di pace e tranquillità, questa struttura garantisce un soggiorno di tutto relax. A disposizione...
Fivizzano [MS]
17

Il Chicco

Dietro questa insegna la passione e l'abilità manuale di Federico Battistelli, che grazie alla bontà dei suoi prodotti è molto noto in zona. Farine selezionate,...
Licciana Nardi [MS]
18

Consorzio Miele della Lunigiana

È stato il primo miele italiano ad aver ottenuto la Dop, riconoscimento che interessa 14 comuni in un territorio dal paesaggio montano con boschi e...
Fivizzano [MS]
19

Cormezzano

Allevamenti di mucche Frisone e suini a ciclo chiuso, curati nell'alimentazione (solo foraggi delle proprie coltivazioni, cereali e barbabietole) e nel loro pascolo, garantiscono ottime...
Fivizzano [MS]
20

La Luna di Quarazzana

Un incantevole piccolo borgo antico in cui il tempo sembra essersi fermato è la fascinosa cornice in cui si trova questa deliziosa struttura di ospitalità....
Fivizzano [MS]
21

Il Tagliere

Nel cuore storico del paese, un posticino in cui trascorrere una pausa in un clima rilassato e conviviale e in un ambiente accogliente, con tavoli...
Bagnone [MS]
22

Casa Turchetti

Casa Turchetti ha molte vite, a partire dall'azienda agricola (che si trova a via Crespiano 2) in cui si allevano animali, si coltivano olivi, frutta...
Comano [MS]
23

Antonio Bongi

La famiglia Bongi lavora nel settore addirittura dal 1774, nel corso dei secoli sono cambiate molte cose, ma è rimasta immutata la passione per il...
Fivizzano [MS]
24

Campavita

Un'azienda modello a conduzione familiare, in cui si allevano mucche, vitelli e bovini, più un piccolo gregge di pecore, tutti nutriti con prodotti naturali, cereali...
San Romano in Garfagnana [LU]
25

Pane e Olio

Una realtà a gestione familiare con un'azienda agricola che produce farro della Garfagnana, granoturco Ottofile, castagne, frutti di bosco, frutta, verdura e ortaggi. Inoltre alleva...
Villa Collemandina [LU]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X