Investor Relations

Parco Nazionale dell'Alta Murgia

Settecentosettant'anni e non sentirli: con la sua massiccia struttura a pianta ottagonale e torri che sfiorano i 23 metri di altezza, Castel del Monte rimane una delle fortezze più imponenti e meglio conservate del nostro paese. Voluta da Federico II di Svevia e progettata in modo tale da creare dei curiosi giochi di luci e ombre fra una stagione e l'altra, questa magnifica roccaforte sorge su una collina di 540 metri sull'Altopiano delle Murge Occidentali, all'interno del Parco Nazionale dell'Alta Murgia. Una vasta oasi naturalistica che molti definiscono "terra di castelli" proprio per via della grande quantità di edifici costruiti al suo interno durante il Medioevo (e non solo), capaci di attrarre come una calamita turisti, storici e appassionati d'arte da tutto il mondo.

«Avete mai sentito parlare, ad esempio, del castello invisibile?». Ci coglie impreparati, il presidente dell'area protetta Francesco Tarantini. «È il Garagnone, una struttura di epoca normanna incastonata nelle colline rocciose di Spinazzola e perfettamente mimetizzata con la natura. Purtroppo, dopo il terremoto nel 1731 sono rimaste in piedi solo le fondamenta; dall'altura, però, si gode di una vista meravigliosa sul paesaggio circostante, a metà strada fra l'entroterra e la costa. Ma tutto il parco ha un cuore di pietra, come dicono i suoi abitanti. Ne sono testimonianza anche il Castello Svevo di Gravina in Puglia, la Necropoli di San Magno, i ricoveri per gli animali, le masserie, le chiesette e le numerose grotte carsiche situate nei pressi di Altamura, come quella di Lamalonga, dove sono stati rinvenuti i resti dell'uomo di Neanderthal. Se passate di lì non dimenticate di fare tappa alla Cava dei dinosauri, in cui fanno bella mostra di sé 4000 orme di animali preistorici».

Tutt'attorno, un territorio rurale incorniciato da dolci pendii e caratterizzato dalla presenza di doline, inghiottitoi, voragini e gravi (fra i più profondi dell'Italia meridionale; la Grave di Faraualla, ad esempio, si estende per 270 metri sotto il livello del suolo). La vegetazione, invece, spazia dalle praterie steppiche ai querceti, fino ai boschi di conifere. Quanto alla fauna, «difficile fare una selezione degli animali tipici del luogo, perché ne abbiamo censite diverse centinaia. Ai turisti la Murgia è nota soprattutto per i suoi rapaci diurni, fra cui spiccano numerose specie di falchi (come il grillaio, che si è adattato talmente bene all'ambiente da nidificare anche nei centri storici, vicino ai campanili), il gheppio e il nibbio reale (scelto dall'ente come mascotte). Non mancano uccelli e mammiferi di ridotte dimensioni quali la calandra, l'allodola, la cappellaccia, la donnola e la volpe. Infine, abbiamo intrapreso un bel progetto di ricerca sugli insetti impollinatori in collaborazione con l'Università di Firenze, da cui si evince la presenza di 80 farfalle in tutto il territorio». Un motivo in più per esplorare l'Alta Murgia a 360 gradi, dal sottobosco ai punti panoramici.

1

I Nonni di Matteo

Nell'azienda di famiglia, Annamaria Sabato porta avanti i quasi due ettari di oliveto, coltivati con il sistema dell'inerbimento, che ospitano 400 piante accanto a vigne e mandorleti,...
Ruvo di Puglia [BA]
2

Amore Coltivato

Maria Carmela Achille ha 2 ettari di oliveto e 420 piante e le coltiva con tale amore da volerle far lavorare solo dal grande Salvatore Stallone, nel...
Bitonto [BA]
3

Petrizzelli

Nel cuore della Dop Terra di Bari, i Petrizzelli portano avanti da 3 generazioni l'azienda di 50 ettari, di cui 25 a olivi cui si aggiungono...
Corato [BA]
4

Felice Ardito

Nell'area del Parco dell'Alta Murgia, si estendono i 55 ettari di proprietà di Felice Ardito e Nicla Di Renzo. Siamo in un territorio ricco di...
Andria [BT]
5

Olio Guglielmi

Da oltre 60 anni la famiglia Guglielmi produce olio extravergine di oliva nelle campagne di Andria. Oggi la tenuta, creata da nonno Guglielmo, viene portata...
Andria [BT]
6

Mokambo

Latte appena munto, uova di galline allevate a terra, zucchero finissimo, eccellenze da tutto il mondo (dallo zafferano iraniano a 20 tipologie di fave di...
Ruvo di Puglia [BA]
7

Arte Gelata

Colori e sapori autentici, abbinamenti indovinati, lavorazioni accorte che partono da ingredienti di qualità ricercati setacciandoli tra le migliori produzioni, locali e non. Si fa...
Cassano delle Murge [BA]
8

Berardi

Dalla guida Pasticceri e Pasticcerie d'Italia Il rispetto e l'esaltazione della tradizione dolciaria pugliese sono da sempre le linee guida che ispirano l'operato di Giuseppe...
Ruvo di Puglia [BA]
9

Locanda degli Angeli

Piccolo e accogliente locale nel centro storico condotto con cura e passione dallo chef-patron Gianni Giorgio. La proposta spazia tra preparazioni di mare e di...
Cassano delle Murge [BA]
€ 50
10

Masseria Storica Pilapalucci

Storica masseria immersa nel contesto naturale delle Murge. Oltre ad essere una raffinata struttura ricettiva e un'azienda agricola biologica (in cui si producono presidi come...
Toritto [BA]
€ 35
11

Mezza Pagnotta

È quasi una missione quella portata avanti dai fratelli Montaruli, con Vincenzo ai fornelli e Francesco a gestire la sala e una contenuta cantina di...
Ruvo di Puglia [BA]
€ 30
12

Masseria Barbera

Si fa tanto parlare di cucina delle nonne, quando non è poi così scontato che le donne di una volta fossero così più brave di...
Minervino Murge [BT]
€ 45
13

U.P.E.P.I.D.D.E.

Storico locale cittadino incastonato nella suggestiva e caratteristica cornice delle mura aragonesi, tra le quali si aprono alcune salette oltre alla affascinante e fornita cantina...
Ruvo di Puglia [BA]
€ 45
14

Antichi Sapori

Se l'amore per il territorio potesse essere considerato un ‘culto', gli Antichi Sapori sarebbero senza dubbio una meta di pellegrinaggio tra le più importanti, se...
Andria [BT]
€ 40
15

Pierre Café

Caffè specialty torrefatti in casa ed estratti con sistemi diversi, dal classico espresso - che è bilanciato, aromatico, persistente - al V60 o l'aeropress, senza...
Gravina in Puglia [BA]
16

Conte Spagnoletti Zeuli

L'azienda guidata da Onofrio Spagnoletti Zeuli è ormai da diversi anni una tra le più interessanti del territorio della denominazione Castel del Monte. Due le...
Andria [BT]
17

Cantine Tre Pini

La famiglia Plantamura, che da oltre trent'anni gestisce un agriturismo nella sua tenuta nel parco dell'Alta Murgia, dieci anni fa ha creato la propria azienda...
Cassano delle Murge [BA]
18

Cannito

Davvero ben realizzato il Gioia del Colle Primitivo Drùmon Riserva '16, ricco nei suoi sentori di caffè e frutta secca, dal palato disteso e dai...
Grumo Appula [BA]
19

Tormaresca

L'azienda pugliese della famiglia Antinori è composta da due vaste tenute: Bocca di Lupo a Minervino Murge, a 300 metri di altitudine su terreni calcareo-rocciosi...
Minervino Murge [BT]
20

Crifo - Cantina di Ruvo di Puglia

La Cantina di Ruvo di Puglia conferma la strada della qualità intrapresa ormai una decina di anni fa con la realizzazione nel 2010 di una...
Ruvo di Puglia [BA]
21

Torrevento

Francesco Liantonio ha saputo costruire in una trentina d'anni una delle aziende più solide per produzione e reputazione di tutta la Puglia. Il cuore dei...
Corato [BA]
22

Rivera

Da molti anni la Rivera della famiglia De Corato propone una serie di etichette che si situano regolarmente ai vertici della produzione della denominazione Castel...
Andria [BT]
23

Giancarlo Ceci

L'azienda di Giancarlo Ceci non è solo un'azienda vinicola, che conta su oltre 60 ettari vitati in un corpo unico, ma anche un'azienda agricola a...
Andria [BT]
24

Tenuta Viglione

La Tenuta Viglione gestisce un ampio parco vigneti situato tra Gioia del Colle e Santeramo in Colle, a circa 450 metri di altitudine, su suoli...
Santeramo in Colle [BA]
25

Torrevento

Francesco Liantonio ha saputo costruire in una trentina d'anni una delle aziende più solide per produzione e reputazione di tutta la Puglia. Il cuore dei...
Corato [BA]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X
X