RISTORANTE

Litro Cucina

Valutazione
  76
Qualità/prezzo: medio
Prezzo medio: € 45  vini escl.

Altro giro altra corsa: si sposta da Monteverde ai confini del Pigneto il team di Litro (vedi scheda), per il raddoppio della fortunata vineria natural oriented. Che stavolta aggiunge la cucina tanto nel titolo quanto nel format. A condurla Marco Bravin, trentenne veneto già negli altri locali di Maurizio Bistocchi & co (la casa madre e Caffè Propaganda, vedi scheda), con una proposta divertente che sa accontentare palati diversi: da una parte la tradizione anni ’80, con pennette alla vodka e cocktail di gamberi 2.0, sorta di menu nel menu; dall’altra l’anguilla di Comacchio laccata, ottima, “le lumache e le sue foglie” (con estratto vegetale e misticanza dell’orto di proprietà del gruppo), la gricia con il cacio sbronzo e la burro e parmigiano con il plancton, ma anche il baccalà cotto a bassa temperatura, le triglie bbq, la ricca e asciuttissima frittura di mare, le alici affrittate (ma non fritte), l’uovo poché con asparagi e altre verdurine, il petto di vitella, i taglieri di formaggi e salumi. Si va più sul classico con i dolci, vedi la millefoglie. Da bere si conferma la linea biologica e biodinamica, raccontata con competenza. E inoltre opzioni in mescita, spirits e cocktail in bottiglia firmati da Emanuele Broccatelli.

 ---

Dettagli
Giorni di chiusura:
domenica; aperto solo la sera escl. sabato
N. coperti:
35
Servizi:
  • Carta Sì, Visa, MasterCard, Bancomat
  • Parcheggio
  • Aria condizionata
  • Accessibile disabili
  • Menu vegetariano
  • Animali ammessi
Anno valutazione:
2019
Abbonati a Premium
    [polylang]
X
X