CAFFè & BAR

Achilli Caffè

Valutazione

La linea di pasticceria (croissant, madeleine, fagottini di mela al gusto tatin) ha virato su nuance più francofone; il gelato invece (di un artigiano di vaglia) è di scuola romana. Il fronte caffetteria è curato con abilità e attenzione, e il risultato si sente. Ma il punto di forza di Achilli, quello dove la casa mostra i muscoli, è il gran gioco dell’entertainment e del food & wine. Aperitivi miscelati, classici o originali, e calici e bottiglie estraibili (qui dietro la parola Champagne scritta in lista di mescita, volendo può aprirsi un mondo) dalla mitica cantina della casa madre, l’Enoteca Al Parlamento. Ad accompagnare, sfizi adeguati. E pranzo e cena, ai tavoli esterni sull’ampio “trottoir” vagamente parigino o in sala, offrono sirene sapide, classiche (amatriciana, tartare, tagliata) o più fantasiose (il fritto d’alici alla stracciatella di burrata, il gazpacho con calamari) organizzate in una carta agile e divertente. Il servizio, svelto e reattivo, è orchestrato con morbida scioltezza da una regìa navigata.

Dettagli
Giorni di chiusura:
sempre aperto
Servizi:
  • Tavoli all'aperto
  • Tavoli al chiuso
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
X
X