Mentre d’estate il dehors esterno connota un’offerta meno formale, nella stagione invernale occorre suonare il campanello per assaporare le atmosfere tipiche da club inglese del Casa Minghetti. Creatività, tecniche contemporanee ed entusiasmo caratterizzano il passo della bar manager Elena Montomoli, alla guida di uno staff giovane e determinato. Maremmana, classe 1990, ha un passato nel mondo della musica e nell’organizzazione di eventi ed esperienze in importanti cocktail bar di Copenaghen. Le sue passioni si ritrovano nella carta, che muta due volte all’anno e parla di viaggi e musica. Come in quella provata da noi, un menu scritto su vecchie audiocassette dove ogni drink era abbinato a un brano da ascoltare con lo smartphone. E allora ecco Is This Desire? (vodka chiarificata al gorgonzola, vermouth all’aceto balsamico di Modena, Pimento rum Alamea, composta di fichi, zucchero e lime), o il My Favourite Mistake, con tequila infusa al caffè di canapa, bitter infuso con raw chocolate, vermouth al mallo di noce, crema di marroni, mousse di birra stout infusa alla banana. Nella nuova drink list sono i viaggi in otto paesi del mondo ad essere protagonisti.

Dettagli
Giorni di chiusura:
sempre aperto
Servizi:
  • Tavoli all'aperto
  • Tavoli al chiuso
Anno valutazione:
2020
Abbonati a Premium
X
X