Il nome in dialetto racconta del fuoco, quello del forno a legna da cui ogni giorno escono pane (in grande assortimento), lievitati, pizze, focacce, biscotti e tante altre prelibatezze. Sono solo parte dell’ampia proposta di questo spazioso locale dal taglio moderno e assai eclettico, a due passi dalla stazione ferroviaria, dove si può fare colazione con buoni caffè, cappuccini, brioche fragranti e golosi bomboloni, ma ci si può fermare pure per un pranzo leggero o uno spuntino salato. Ricca e accorta selezione di birra e vino. Immancabili a Carnevale le frittelle e i crostoli, come i panettoni e pandori a Natale e le colombe a Pasqua. Anche tavoli all’esterno.

Dettagli
Giorni di chiusura:
domenica
Servizi:
  • Tavoli all'aperto
  • Tavoli al chiuso
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
X
X