Non è una succursale del Nu Lounge, e nel corso degli anni lo ha dimostrato. Il bartender campione del mondo Daniele Dalla Pola e i soci Cavallari, Gerosa ed Esposito sono riusciti a dare vita a una realtà di carattere che si rinnova sempre. Se lo avevamo lasciato nelle vesti di un’autorevole Bloody Mary Bar di impronta bistrot (il primo d’Europa), oggi Foodies è anche quello, ma non solo quello. È l’anima del cocktail bar a prevalere decisamente, con un’offerta composita che esplora le varie tendenze del bere contemporaneo. Sono stati rinnovati gli interni, ora con pareti bianche, bancone più largo, un’imponente bottigliera e un grande specchio, ed è aumentata sia la profondità della drink list che la selezione di gin e cocktail. Da assaggiare il Tormenta Negra, a base di rum, lime, agave, ginger and ginger beer e il Foodies Smokedgarita, con Mezcal, lime, Triple Sec, gocce di Grand Marnier, sale. Ben padroneggiato il food pairing, con abbinamenti sempre appropriati. Per nulla trascurabili i golosi finger di corredo al bicchiere e la proposta di cucina, fresca e creativa, ora a cura dell’executive chef Riccardo Facchini che coordina la parte food dei tre locali del gruppo.

Dettagli
Giorni di chiusura:
lunedì e martedì; aperto solo la sera
Servizi:
  • Tavoli all'aperto
  • Tavoli al chiuso
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
X
X