Giunto con successo ed entusiasmo al quinto anno d’attività, il bar di Marco Macelloni e Tommaso Blandi è ormai molto più di un punto di ritrovo per gli amanti dei cocktail all’interno delle mura di Lucca, ma simbolo del movimento dei bar di provincia che si affermano a livello nazionale. Sempre fedele alla propria identità di american bar, il Franklin’33 (che trae il nome dal presidente e dall’anno dell’abolizione del Proibizionismo) non teme però di porsi anche nelle vesti di innovatore, come dimostra il primo imbottigliamento di Whisky a marchio proprio realizzato dal locale direttamente in Scozia. La nuova cocktail list, ispirata ai grandi personaggi che hanno superato i limiti imposti loro dal destino, propone drink in cui nazionalità dei distillati e dei protagonisti coincidono. Ad esempio il Rhum giamaicano per Usain Bolt nel Jamaican Arrow o il Whisky giapponese per Hayao Miyazaki nel Red Tsunami. Sono inoltre disponibili in versione asporto e delivery i grandi classici del Franklin, da ordinare direttamente tramite il sito internet.

Dettagli
Giorni di chiusura:
sempre aperto solo la sera
Servizi:
  • Tavoli al chiuso
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
X
X