CAFFè & BAR

Gran Caffè Quadri

Valutazione

Dire a quanti assalti – della natura, della storia, dell’uomo – abbia resistito nella sua gloriosa storia questa piazza dominata dalle volute ampie e dalla vetta campanaria di San Marco richiederebbe un’intera sezione di biblioteca. Nessuna meraviglia dunque ritrovarsi qui, dopo e malgrado tutto, dentro l’istituzione – di questo si tratta- del Quadri e ai tavoli esterni del Quadrino, a godere del soffio di contemporaneità regalato dall’intervento di Philip Stark e del canale di gusto (a suo modo forse persino più innovativo) alimentato dalla fantasia di Massimiliano Alajmo e dallo chef resident Silvio Giavedoni, abilissimo e quotidiano conduttore del nocchiero. Ristorante “importante”, dunque, nella saletta al primo piano. Caffè indoor e, soprattutto, in piazza, scenario unico in cui corroborarsi coi sorbetti con macedonia o i tiramisù della casa, la pizza Quadri (burrata, culaccia e aroma d’aneto) o il Big Max (l’hamburger alla Alajmo), lo “scartosso” di pesce fritto e ortaggi o un muffin speciale, secondo ora e appetito. Tutto condito da una lista lunga e assortita di caffè, tè, birre, vini, bolle e classici alla veneziana (Spritz, Bellini, Martini, Americano). Il servizio, cortese e sorridente, smentisce a sua volta gli stereotipi legati al luogo.

Dettagli
Giorni di chiusura:
sempre aperto
Servizi:
  • AE, Csi, Visa, Diners, POS
  • Tavoli all'aperto
  • Tavoli al chiuso
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
X
X