L’idea di mettere in lattina miscelati e fermentati è nata in società tra il team del Jerry Thomas, Paolo Bertani e Leonardo Di Vincenzo di Birra del Borgo, concretizzata in questo locale in stile industrial nel quartiere Ostiense a gennaio 2020. È un laboratorio dove si realizzano fermentati partendo da materie prime come zucchero di canna, sciroppo d’agave, malto di cereali, riso, mele e miele utilizzando per le aromatizzazioni frutta, erbe e spezie da miscelazione. Il risultato sono bevande di bella complessità ma sempre misurate e piacevoli al sorso. In carta si trovano fermentati alla spina come il Jin Robot D’Acciaio (twist sul Gin sour), o cocktail Highball come il Dark ‘N ‘Stormy con rum, succo di lime, special cordial, habanero bitters, ginger beer e angostura. Non mancano distillati, una selezione di birre in lattina e di vini naturali. Ci sono anche i fermentati non alcolici, come il Mojito Kombucha a base di menta e zucchero di canna. Per accompagnare proposte food easy e sfiziose, da bruschette, bao e pane burro e alici a insalata d’anatra, gyoza, club sandwich. La domenica dalle 11.30 brunch.

Dettagli
Giorni di chiusura:
lunedì; aperto solo la sera escl. domenica
Servizi:
  • Tavoli all'aperto
  • Tavoli al chiuso
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
X
X