Il cocktail bar più panoramico d’Italia è sospeso nel cielo sopra Torino, al 37° piano del celebre Grattacielo Intesa Sanpaolo disegnato da Renzo Piano. Il nuovo corso del Lounge Bar, da giugno 2020, vede dietro al bancone un team giovane di 7 ragazzi under 30, capitanato da Simone Sacco, il figlio dello chef Marco Sacco alla guida del ristorante Piano 35. Ne viene fuori una bella sintonia “di famiglia” fra cocktail e food. Simone, esperienze a Copenhagen e a Londra (fra cui il celebre Artesian, tra i migliori cocktail bar al mondo), ha curato una carta che gioca fra classici e contaminazioni divisa nelle sezioni I soliti classici, 8 proposte come il Bee’s Knees (gin del giorno, limone e miele) o l’Air Mail (rum scuro, miele, lime e Champagne Philipponnat) e Gli insoliti, rivisitazioni come il Sex on the Island (gin, liquore T+, pesca, infuso di tiglio, sale) e il Dirty Manhattan (Rye Whiskey, crème de Cassis ossidata, salamoia e qualche goccia di assenzio). Per accompagnare, sfizi e crostoni dallo Street Food sopra Torino, ma anche caviale (il pregiatissimo Volzhenka) servito con blinis, burro di montagna e panna acida. Nota eco finale: ciotole biodegradabili e niente cannucce di plastica.

Dettagli
Giorni di chiusura:
domenica; aperto solo la sera
Servizi:
  • Tavoli al chiuso
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
X
X