È un locale spazioso e accogliente alle porte del paesino di Castellammare, da una ventina d’anni in mano a una coppia di imprenditori illuminati, esperti e capaci nella selezione di fornitori virtuosi – quasi totalmente locali – che negli ultimi anni ha alzato di molto l’asticella della qualità con la formazione e un laboratorio all’avanguardia. L’insegna è da sempre famosa per le cassatelle alla ricotta (consigliatissime), ma anche i cornetti non sono da meno e – volendo scegliere – fin dal mattino c’è davvero da perdersi. La pasticceria offre tutto il repertorio della tradizione siciliana e qualche personalizzazione, tiene bene il passo il banco caffetteria. Tra le carte vincenti la gustosa rosticceria (gourmet), che parte da ricette tipiche (rollò, sfincione, sfogliate alla carne, arancine, “pane cunzato”) per arrivare a originali reinterpretazioni (anche in bei packaging d’asporto). Non mancano granite, gelato, torte e semifreddi, in versioni classiche, ma soprattutto moderne (vedi la Pistacchiosa). Il lockdown qui non ha abbattuto gli animi e si è reagito con prontezza, prima con il delivery (tuttora disponibile anche tramite app dedicata) cui si sono affiancate iniziative di successo come i contest a premi sui social, i cartelloni pubblicitari, la rosticceria anche serale o i cornetti sfornati caldi pure da tarda sera a notte fonda. E ancora si va avanti con la formazione. Ottimo esempio di resilienza. PREMIO BAR DELL’ANNO.

Dettagli
Giorni di chiusura:
sempre aperto
Servizi:
  • Tavoli all'aperto
  • Tavoli al chiuso
Anno valutazione:
2021
Abbonati a Premium
X
X