ENOTECA

Bottazzi

Descrizione

I Bottazzi hanno da sempre avuto a che fare col vino; fu Nello nel 1957 ad aprire la prima rivendita della famiglia. Vent’anni dopo il figlio Gino amplia l’attività trasferendola nella sede attuale. Alla fine degli anni Novanta, anche Paolo e Bruno entrano in azienda, traghettando l’antica passione di famiglia nel moderno mercato del vino. Oltre a curare la distribuzione, i Bottazzi hanno a disposizione nell’enoteca spazi ampi, con scaffali stracolmi di bottiglie: si arriva a contare quasi 800 etichette, perlopiù di grandi aziende, con la maggioranza delle referenze che strizza l’occhio ai vini del Nord del Paese. C’è anche una discreta pattuglia di stranieri, fra i quali si segnala una selezione di Champagne non di grande fama ma di sicura qualità. Completano l’offerta distillati e liquori e prodotti gastronomici come oli evo, conserve, pasta e marmellate. 

Abbonati a Premium
X
X